Trattamento dei dati personali (GDPR)

Il trattamento dei dati personali e sensibili viene effettuato nello Studio Medico in ottemperanza alle norma europee del regolamento generale sulla protezione dei dati (in inglese General Data Protection Regulation – regolamento UE n. 2016/679 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale Europea il 4 maggio 2016, ed in vigore dal 25 maggio 2018).

Ai sensi di tale Regolamento, il trattamento dei dati e delle informazioni che La riguardano (cioè la registrazione informatica o cartacea, conservazione, lettura, scrittura, modifica, aggiornamento ed eventuale trasmissione) viene effettuato in conformità ai principi di liceità, correttezza e trasparenza, in maniera compatibile, adeguata, pertinente e limitata a quanto necessario rispetto alle finalità – sotto indicate – di tale trattamento, e sicura.

In particolare, i Suoi dati personali di carattere genetico, biometrico e intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, nonché quelli relativi alla Sua salute o alla Sua vita sessuale o al Suo orientamento sessuale potranno essere trattati, oltre che negli specifici casi disciplinati dall’art. 9 del Regolamento UE succitato, previa prestazione del consenso esplicito da parte Sua.

Ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679, Le forniamo le seguenti informazioni:

  1. i dati sensibili da Lei forniti sono trattati per le seguenti finalità: assistenza sanitaria, diagnosi, prevenzione e cure erogate dal sottoscritto e nell’ambito del Servizio Sanitario Nazionale;
  2. il dott. Massimo Tombesi è il titolare del trattamento (Codice fiscale: TMBMSM54L12E783V);
  3. in ragione dell’organizzazione di questo studio medico, gli altri medici che ne fanno parte, il personale di studio, consulenti e professionisti a vario titolo potranno avere accesso a Suoi dati personali e sensibili, per quanto strettamente necessario alle loro funzioni, con il Suo consenso o a Sua richiesta;
  4. è a disposizione presso lo studio l’informativa estesa con l’indicazione dei nominativi dei soggetti interessati. Ove interessato, può richiederla al Suo medico;
  5. è in suo diritto delegare persone di sua fiducia al ritiro o alla consegna di documentazione sanitaria che la riguarda (ad esempio ricette o altre prescrizioni); tali persone verranno, anche verbalmente, indicate al medico o ai suoi collaboratori e sostituti, con esonero di ogni successiva responsabilità da parte nostra;
  6. i dati da Lei forniti potrebbero, in forza di norme di legge e regolamenti, anche regionali, imposti al medico di medicina generale, tempo per tempo vigenti, essere inoltrati o comunicati ad Enti o soggetti terzi (ad esempio, ASL, Inps, Inail, Regione, Ministeri ecc.); successivamente alla eventuale trasmissione, il sottoscritto non assume responsabilità per l’uso, la perdita o l’alterazione di dati personali o sensibili da parte di tali soggetti.

La informiamo, altresì, che:

  • i Suoi dati personali saranno conservati per la durata del periodo di cura e per ulteriori 10 anni;
  • è Suo diritto chiedere al titolare del trattamento l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi;
  • è altresì Suo diritto chiedere al titolare del trattamento, anche rispetto a singole categorie di persone che possono essere destinatari dei Suoi dati, la limitazione del trattamento che La riguarda, ovvero di opporsi al trattamento, o ancora di ottenere la portabilità dei dati in questione;
  • è inoltre Suo diritto revocare il consenso al trattamento dei dati precedentemente fornito;
  • è Suo diritto proporre reclamo a un’autorità di controllo;
  • il trattamento dei dati personali e sensibili di cui sopra discende dall’adempimento degli obblighi connessi all’esercizio della professione medica, perciò la mancata disponibilità al trattamento di tali dati (anche se derivante dal rifiuto di prestare il consenso, ovvero dalla revoca dello stesso) può comportare l’impossibilità di effettuare le prestazioni medico-sanitarie che costituiscono la base legale del trattamento dei Suoi dati;
  • è Suo diritto accedere ai dati personali trattati e ottenere le informazioni di cui all’art. 15 del Regolamento UE 2016/679, nonché ottenere una copia degli stessi.

Scarica il documento in pdf

Sono disponibili i vaccini per l'influenza e lo pneumococco

Raccomando alle persone dai 65 anni in poi e ai soggetti a rischio
di vaccinarsi per l'influenza e
- se non già fatto negli anni scorsi -
anche per lo pneumococco.

Farò le vaccinazioni come tutti gli anni il mercoledì mattina dalle 11 alle 12

fino al 4 dicembre

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookie tecnici per facilitare l'accesso e la fruizione del sito da parte dell'utente; non utilizza cookie traccianti, pubblicitari o di terze parti. Una disposizione europea obbliga a comunicarlo, sotto pena di pesantissime sanzioni. Perciò sono costretto: continuando a navigare questo sito, o cliccando su "Accetta", permetti l'utilizzo di cookies. Se vuoi saperne di più, cerca "cookies" con Google (o il motore di ricerca che preferisci), ma il consiglio è di lasciar perdere: ci sono cose più interessanti.

Chiudi